Piazza Gae Aulenti

Piazza Gae Aulenti

L’illuminazione esterna del Unicredit Pavilion ha preso spunto dalla visualizzazione astratta del propagarsi di un’onda: un sasso cade nello stagno e ne deforma la superficie. Il ritmo di questa deformazione è musica e movimento. Allo stesso modo, la luce prende le mosse dell’architettura per poi allargarsi, scandita dai fasci puntuali dei lampioni, disegnati ad hoc al modo di steli altissimi e puri.L’edificio E3 East, ne prosegue e completa il discorso. Il disegno del lighting tende ad esaltare il ritmo di facciata illuminando le centine dall’interno: l’effetto che si ottiene è quello di magica lanterna, che brilla della luce da se stessa emessa creando un nuovo polo di attrazione visiva.

Info

  • Data : 10.01.2016
  • Location : Porta Nuova, Milano