Unicredit Lightbells

Unicredit Lightbells

Reggio Emilia

Il complesso progetto di lighting design “Lightbells” per la sede Unicredit di Reggio Emilia, mira ad integrarsi perfettamente all’interno dell’edificio, elevandosi armoniosamente lungo due piani. L’impianto architettonico, nel quale si inserisce Lightbells, è caratterizzato da spazi circolari, forme sinuose e curvilinee. Le quattro campane si integrano coerentemente al contesto riproponendo la medesima conformità sensoriale. Le campane hanno tutte lo stesso diametro ma sono di diversa lunghezza, in modo da sfruttare per intero l’altezza tra i due piani facendo sì che entrambi gli spazi possano godere di una luce omogenea. Alla base di Lightbells c’ è un una soluzione particolamente innovativa ed in totale accordo con le esigenze eco-sostenibili ed ecocompatibili più contemporanee: il Solar Tube. I quattro Solar Tube, all’interno delle rispettive campane in cartongesso, offrono infatti un’illuminazione dello spazio rapportando uniformemente la luce artificiale a quella naturale.

In condizioni metereologiche ottimali, il Solar Tube consente di illuminare efficacemente l’ambiente sottostante secondo un sistema di riflessione e distribuzione della luce naturale, permettendo lo spegnimento degli impianti di illuminazione artificiali ed assicurando notevoli vantaggi in termini di riduzione dell’inquinamento e del risparmio energetico.

Quando il luxometro collocato all’interno del Solar Tube rileva una quantità di luce non sufficiente all’illuminamento previsto, l‘impianto di illuminazione artificiale verrà messo in funzione; si attiveranno così i proiettori led incassati nella struttura in cartongesso. L’intensità luminosa di questi implementerà quella generata dal Solar Tube.

Con la progressiva diminuzione della luce naturale, i sistemi di illuminazione artificiale previsti entreranno automaticamente in funzione, incrementando e completando il livello di illuminamento previsto per i locali sottostanti. Attivandosi solo se necessario e in relazione al Solar Tube, l’illuminazione a led risulterà in armonia con la luce naturale.

Info

  • Data : 10.01.2012